UN MONDO D'ARGENTO

Breve storia dei supporti per la fotografia in Italia (1839 - 1939)

1847 - L'Albumina

    La strada per la Fotografia era stata tracciata ma per progredire era necessario utilizzare un supporto da rendere sensibile più trasparente della carta, per altro tale supporto esisteva già: il vetro. 
    Il vetro ovviamente non si prestava minimamente all'assorbimento diretto delle soluzioni sensibilizzan­ti, occorreva trovare delle miscele vischiose capaci di aderire al vetro in modo uniforme e persistente. 
Nel 1847 ci fu un primo risultato ad opera del francese Claud Niepce de Saint-Victor (1805-1870), cugino di     Nicephore Niepce, mediante l'uso del bian­co d'uovo; per tale ingrediente le lastre preparate con questo sistema erano dette alla “Albumina”. 
    Il bianco dell'uovo veniva montato e mescolato con Ioduro di Potassio e Cloruro di Sodio, la miscela era filtrata, stesa sulla lastra di vetro e lasciata asciu­gare; le lastre venivano successivamente rese sensi­bili immergendole in una soluzione di Nitrato d'Ar­gento in modo da formare sulla superficie delle lastre uno strato di Ioduro e Cloruro d'Argento.
    Le lastre all'albumina potevano essere usate sia bagnate che asciutte, se asciugate si potevano con­servare per un certo periodo di tempo (2-3 settima­ne) e sviluppare anche qualche settimana dopo l'e­sposizione.
    Lo sviluppo usato da Niepce St. Victor era una soluzione di Acido Gallico, quindi si fissava con una soluzione di Iposolfito e si lavava in acqua corrente. 
    Purtroppo le lastre all'albumina avevano una scarsa sensibilità, simile o inferiore a quella dei calo­tipi, e quindi non adatta per ottenere negativi mentre ebbero molto successo le carte all'albumina, da uti­lizzare per ottenere immagini positive, che restarono in uso per oltre 50 anni e furono il primo prodotto per fotografia ad essere prodotto a livello industriale: intorno al 1900 una fabbrica tedesca di carta all'albu­mina consumava circa 60.000 uova al giorno.

    Testi vari per approfondimenti

    Traité pratique de gravure héliographique.(Parigi 1856)

albumina 1

Niepce de Saint-Victor

albumina pubbl

pubblicità carte all'albumina




HOME
INDIETRO
INDICE
AVANTI
INTRODUZIONE