FOTOCAMERE  BENCINI

VARIANTE  ICAF-DELTA 



Il signor Edoardo Canavese di Genova in una mail ha segnalato un interessantissimo ritrovamento che voglio condividere con tutti i lettori del sito.

Egli ha recentemente acquistato una variante della ICAF – Delta mai osservata da nessun autore; dal punto di vista tecnico l'unica differenza con il modello descritto nel sito è una apertura massima del diaframma pari a 1:9 e la possibilità di poter regolare lo stesso scegliendo tra due possibili valori ovvero 9 e 16.

Possiamo dire che questa variante anticipa di qualche tempo quello che poi avvenne nella accoppiata Argo – Etna.

Da notare che la posizione della levetta per impostare per il cambio del diaframma è identica sia in questa variante della Delta che nella Etna.

Particolarissimo il disegno della maschera decorativa dell'obiettivo sia nella parte geometrica ma, soprattutto, nelle scritte con il nome del fabbricante e dell'apparecchio, in corsivo con un tratto che a me ricorda molto il modo di scrivere dei bambini nelle prime classi delle elementari di qualche decennio fa, quando anch'io sedevo sui banchi di scuola.

Ancora un ringraziamento all'amico di Genova da parte mia e di tutti i frequentatori di queste pagine.


delta avanti fronte
maschera

lato sopra
dietro




indietro